Home Assemblea dei soci 2016

Assemblea dei soci 2016

Assemblea dei Soci

Associazione Educatori Rinascimente

 

Il 31 ottobre ’16 alle ore 14:30 ha inizio in seconda convocazione presso lo studio del Dott. Garbellano, in corso Manusardi 3, Milano, l’Assemblea dei Soci dell’Associazione Educatori Rinascimente, da qui in avanti AER.

 

I presenti sono:

Maria Paola Salomoni – Presidente

Enrico Amiotti: membro del Direttivo

Davide Stecca: membro del Direttivo

Giuliana Finco: membro del Direttivo

Chiara Carletti (verbalizzante)

 

Sabrina Gusmeroli (socia)

Serena De Bernardi (socia)

 

I temi all’ordine del giorno (OdG), a norma dell’articolo 7 dello Statuto, sono:

  1. Approvazione del Bilancio consuntivo 1 luglio 2015 – 30 giugno 2016;
  2. Ratifica nuovo componente del Consiglio Direttivo
  3. Proposta di modifica del numero dei componenti il Consiglio Direttivo
  4. Linee programmatiche anno 2016- 17
  5. Vari ed eventuali

 

Verificata la valida costituzione dell’Assemblea con i presenti e che nessun socio presente reca deleghe di altri soci, la Presidente passa alla discussione del primo punto:

  1. Approvazione del Bilancio consuntivo 1 luglio 2015 – 30 giugno 2016

 

Il Dott. Amiotti illustra il primo bilancio all’Assemblea, precedentemente approvato dal Consiglio Direttivo (Vedi allegato 1a allegato 1b), dando lettura della Nota Illustrativa (Vedi allegato 2) che sintetizza i principali dati di bilancio e fornisce indicazioni complementari rispetto alle attività esercitate dall’Associazione, in particolare per quanto riguarda l’erogazione dei corsi di formazione.

L’esercizio finanziario decorre dal 1° luglio al 30 giugno dell’anno successivo. Pertanto questo Bilancio che viene sottoposto all’approvazione dell’Assemblea dei Soci è il primo della vita della nostra Associazione. Alla data del 30 giugno 2016, al termine del primo esercizio sociale, la nostra Associazione contava 141 soci.

 

Il Bilancio dell’esercizio sociale 2015-’16 si chiude con un avanzo (Risultato positivo di gestione) di € 4.763, costituiti dalla differenza tra € 34.547 di proventi e € 29.784 di oneri d’esercizio.

In sintesi, i proventi pari a € 34.547, sono così ripartiti:

–          €  4.230 da quote associative (€ 30 x 141 quote associative)

–          € 24.896 da proventi di vendita corsi a Soci

–          €  5.350 da proventi di vendita corsi a non Soci

–          €  72 da altre attività.

 

L’Associazione non ha acquisito nel corso del suo primo esercizio cespiti e attrezzature ammortizzabili.

 

Sul lato patrimoniale, al 30 giugno 2016, l’Associazione aveva disponibilità liquide per €10.820, a fronte di debiti verso fornitori di € 1.045, verso erario di € 4.164, verso altri per € 907, con un patrimonio netto di  € 5.093.

 

Alla luce di queste considerazioni l’Assemblea, dopo breve discussione, all’unanimità approva il Bilancio Consuntivo e la Nota Illustrativa 2015-‘16.

 

I punti 2. e 3. dell’OdG, su proposta della Presidente, vengono congiuntamente trattati:

  1. Ratifica nuovo componente del Consiglio Direttivo
  2. Proposta di modifica del numero dei componenti il Consiglio Direttivo

 

A norma dello Statuto, Art. 9, Comma 4., l’Assemblea è chiamata ad approvare la designazione da parte del Consiglio Direttivo avvenuta il 14 luglio 2016 della socia Giuliana Finco come membro del Direttivo stesso.

 

La Presidente illustra l’opportunità – a fini di una miglior snellezza decisionale  – di modificare l’Art. 9. Comma 1 dello Statuto, riducendo da 7 a 5 il numero minimo dei membri del Consiglio Direttivo.

 

L’Assemblea all’unanimità approva le due succitate proposte del Consiglio Direttivo. Il nuovo Articolo 9. Comma 1 dello Statuto pertanto recita ora: “L’amministrazione dell’Associazione è affidata al Consiglio Direttivo, composto da 5 (cinque) a 11 (undici) membri.”

 

Su informativa della Presidente, l’Assemblea prende atto di alcune ratifiche e decisioni del Consiglio Direttivo riunitosi alle ore 11.30 dello stesso giorno 31 ottobre, ovvero: delle dimissioni di Enrico Amiotti in qualità di Vice-Presidente, della nomina di Davide Stecca alla vice-presidenza, delle dimissioni di Antonella Banaudi come consigliere, della mancata riconferma di Pancrazio Toscano come consigliere, della nomina a tesoriere-segretario di Chiara Carletti.

 

4. La Presidente legge le linee programmatiche anno 2016-17 (Vedi allegato 3)

 

Il Direttivo fa presente all’Assemblea che in futuro ci sarà una più frequente interazione istituzionale tra AER e Fondazione Enrica Amiotti, pur nella chiara distinzione dei rispettivi ruoli.

 

Le socie, Gusmeroli e De Bernardi, suggeriscono all’Associazione di proseguire sulla stessa linea di promozione e diffusione dei valori di Rinascimente portata avanti fino a questo momento. Consigliano inoltre di accompagnare gli insegnanti, dopo aver fornito lo stimolo teorico, con la messa in pratica di ciò che si è appreso. La proposta avanzata è di utilizzare, almeno per il momento iniziale, la piattaforma Moodle per instaurare un dialogo proficuo tra formatori e docenti.

Un’altra proposta avanzata dall’Assemblea è quella di fare in modo che ci sia un prosieguo di alcuni corsi.

Per quanto riguarda il corso “Antropologia e satira” la formazione si potrebbe concludere con una mostra  di Corvo Rosso presso l’Istituto Comprensivo di Delebio o in altre scuole in cui verrà avviato il percorso formativo.

 

Le socie esprimono inoltre piena approvazione circa una proposta di formazione residenziale, seppure breve, proposta dalla Presidente nel mese di marzo 2017, a Rimini.

 

La Presidente sottolinea all’Assemblea la necessità di avere ben presente il Piano di Formazione Nazionale, insieme a quello promosso dagli uffici scolastici regionali e al piano individuale, perché tutti triennali.

Esauriti gli argomenti all’ordine del giorno la riunione è dichiarata chiusa alle ore 16:55.

La verbalizzante,

Chiara Carletti

La Presidente

Maria Paola Salomoni