Home Lingua materna e straniera

Lingua materna e straniera

Didattica del fare (2°video)

Rinascimente
0
0
“Con le gambe ci corri, vai, reggi il tuo peso. E con le braccia ci fai i gesti che comunque esprimono i sentimenti e lo stato d'animo. E con la testa ci ragioni, ricordi e ti devi anche controllare”. Queste semplici parole di un allievo, nella loro sintetica spontaneità, ben esprimono ciò che si è cercato di indagare in due anni di osservazioni fra le scuole d’Italia nell’ambito del progetto di ricerca “Didattica del fare. Fare per includere”.

Didattica del fare (1°video)

Didattica del fare (1°video)

Rinascimente
0
0
“Con le gambe ci corri, vai, reggi il tuo peso. E con le braccia ci fai i gesti che comunque esprimono i sentimenti e lo stato d'animo. E con la testa ci ragioni, ricordi e ti devi anche controllare”. Queste semplici parole di un allievo, nella loro sintetica spontaneità, ben esprimono ciò che si è cercato di indagare in due anni di osservazioni fra le scuole d’Italia nell’ambito del progetto di ricerca “Didattica del fare. Fare per includere”.

Filosofia per Bambini – Maddalena Grieco – Oscar Brenifier

Rinascimente
0
0
194
Dall’a.s. 2007-2008 l’IC (già Quarto circolo didattico di Verbania) ha scelto di proporre ai bambini e alle bambine della scuola primaria “Bachelet” l’esperienza della filosofia, grazie al forte coinvolgimento della maestra Maddalena Grieco e alla collaborazione con due esperti esterni: la pedagogista Chiara Colombo e il filosofo Fiorenzo Ferrari.

Educazione affettiva alla Scuola-Città Pestalozzi di Firenze – Matteo Bianchini

Educazione affettiva alla Scuola-Città Pestalozzi di Firenze – Matteo Bianchini

Rinascimente
0
0
134
Matteo Bianchini insegna alla Scuola-Città Pestalozzi, che accoglie alunni dai 6 ai 14 anni. A settanta anni dalla sua fondazione, Scuola-Città Pestalozzi è oggi una scuola di base, sperimentale e statale, unitaria negli otto anni della scuola primaria e secondaria di primo grado, organizzata in quattro bienni e in rapporto con la scuola dell'infanzia e con la scuola secondaria superiore.