Home Blog Cos’è la body percussion?
Cos’è la body percussion?
0

Cos’è la body percussion?

0
0

 

Cos’è la Body Percussion?

L’insegnante opera “in diretta” davanti ad un “pubblico” sempre più composito e variegato, per provenienza, cultura, religione, e ogni singolo gesto, parola ed espressione produce un effetto immediato sulla percezione degli alunni, creando interesse o disinteresse, piacere o frustrazione, motivazione o noia.

 

La gestione dell’aula scolastica diventa simile alla gestione di una piccola orchestra all’interno della quale si avvicendano voci, ruoli, prestazioni. Il leader, Direttore, si deve esprimere con autorevolezza ed empatia creando un “gioco” di ruolo costruttivo ed inclusivo con tutti i partecipanti.

 

La musica e ancor più l’educazione musicale non è solo ed esclusivamente performance. L’educazione musicale fa parte integrante e fondamentale di una più ampia “educazione globale”, che pone l’attenzione verso l’ascolto attivo, della persona, della musica, delle emozioni e delle energie e vibrazioni. L’azione “dell’ascoltare” comporta un insieme complesso di più processi: senso dell’udito, processi cognitivi e dell’attenzione, comunicazione emotiva.

L’ascolto attivo della musica, anche per chi non la pratica, diventa una metafora della vita.

La Body Percussion (RCVE) di Davide Stecca parte dall’ascolto del corpo come strumento musicale, strumento ritmico e melodico.

 

La formazione RCVE

 

R.C.V.E. Ritmo Corpo Voce ed Emozioni© è un metodo didattico innovativo, trasversale, multidisciplinare che parte dalla musica, dal ritmo, dalla Body Percussion, che ha come obiettivi lo sviluppo della parte musicale e artistica della persona (bambino e/o insegnante), ma anche uno sguardo su come entrare in relazione con sé stessi e con gli altri da un punto di vista insolito, ma efficace.

Non solo un metodo tecnico musicale ma, a seconda del peso dato alle varie parti, RCVE diventa un metodo motorio, psicologico, relazionale attento alle dinamiche di gruppo, che serve ad aumentare l’autostima superando i propri limiti con un pensiero laterale per poi riportare in classe una positività di base per il benessere del docente e degli alunni.

 

“Attraverso la pratica della Body Percussion ha posto il Ritmo al centro del suo discorso sulla musica, paragonandolo spesso al ritmo della vita.

Ha così personalizzato l’insegnamento di questa disciplina, partendo dall’esplorazione, la conoscenza e le potenzialità espressive del proprio Corpo, della propria Voce. Comunica con sincerità, determinazione, convinzione, simpatia, dolcezza e autorevolezza. Coinvolge bambini, ragazzi e adulti convincendoli a mettersi alla prova, a sperimentare, scoprire, conoscere e manifestare serenamente le proprie Emozioni.

Coglie gli stati d’animo riuscendo a stabilire un contatto empatico, soprattutto con i più deboli, con chi nasconde disagio e difficoltà insegnandogli ad ascoltare, ad ascoltarsi, ad avere rispetto di sé stessi e degli altri, guidandoli, nel superamento delle difficoltà, a vincere ogni resistenza a provare la gioia di manifestarsi.

Maestra  Loredana della Sc. Primaria

 

Maggiori info sul corso di Body Percussion del formatore di Rinascimente, Davide Stecca, si possono trovare qui!