Home Tag "emozioni"

Quando il conflitto fa bene. Percorso sperimentale di Alfabetizzazione Emotiva per docenti

Rinascimente
0
0
Parlare di un conflitto che “fa bene” è folle. Ma possiamo trasformare questa Follia in uno strumento per dialogare con noi stessi e con i nostri bambini nella maniera più genuina e serena possibile, insegnando loro, attraverso il nostro esempio, Insegnante Supremo, che la Scuola è viva ed esiste, per noi, prima di tutto, per insegnare a star bene con se stessi, con gli altri e in ogni ambiente o situazione di vita. Gli apprendimenti stessi non sono spesso possibili o sono comunque difficili e pesanti se non vi è accoglienza sotto l’aspetto emotivo e la scuola non è vissuta come un sereno ambiente di apprendimento.

Studente attivo e protagonista: strategie per una didattica inclusiva nella scuola che fa bene

Rinascimente
0
0
Tutte le ricerche in campo neuro-scientifico oggi dimostrano che star bene a scuola è una condizione fondamentale per l’apprendimento. Purtroppo la realtà è ben diversa. La composizione delle classi di oggi poi porta ad un crescente burn out di docenti in età sempre più precoce. Il corso si propone così di fornire ai docenti un repertorio unico di strategie efficaci e utili per una scuola altamente inclusiva, dove ogni alunno sia valorizzato e progressivamente guidato alla sua libertà di scelta, all’interno di un contesto guidato, rispettoso e di benessere per tutti.

La matematica che accende gli occhi

Rinascimente
0
0
Il corso si propone l’obiettivo di sensibilizzare i docenti all’insegnamento della matematica attraverso attività di laboratorio sulla matematica nella realtà a partire dai 4 ambiti delle prove invalsi. L’esperienza del laboratorio è motivante e appassionante e permette di far apprendere la matematica attraverso esperienze positive e divertenti.

Cos’è la body percussion?

Rinascimente
0
0
  Cos’è la Body Percussion? L’insegnante opera “in diretta” davanti ad un “pubblico” sempre più composito e variegato, per provenienza, cultura, religione, e ogni singolo gesto, parola ed espressione produce un effetto immediato sulla percezione degli alunni, creando interesse o disinteresse, piacere o frustrazione, motivazione o noia.   La gestione dell’aula scolastica diventa simile alla […]