Home Tag "Giuliana Finco"

A scuola con Scratch

Rinascimente
0
0
Uso del linguaggio di programmazione per sviluppare il pensiero computazionale e per la realizzazione di una robotica creativa: insegnare a pensare in maniera algoritmica ovvero trovare una soluzione e svilupparla. Far appassionare bambini ed educatori di tutte le età alla logica e alle scienze attraverso il gioco e la tecnologia (aperta e low-cost), facendoli interagire e contribuire secondo le proprie capacità creative e intelligenze al lavoro di gruppo, con forti impatti sui bambini con Bes.

Coding e Robotica creativa – livello base

Rinascimente
0
0
Uso del linguaggio di programmazione per sviluppare il pensiero computazionale e per la realizzazione di una robotica creativa: insegnare a pensare in maniera algoritmica ovvero trovare una soluzione e svilupparla. Far appassionare bambini ed educatori di tutte le età alla logica e alle scienze attraverso il gioco e la tecnologia (aperta e low-cost), facendoli interagire e contribuire secondo le proprie capacità creative e intelligenze al lavoro di gruppo, con forti impatti sui bambini con Bes. Durata del corso on line: 20 ore Costo: 119,00 €

Coding per i piccoli

Rinascimente
0
0
Uso del linguaggio di programmazione per sviluppare il pensiero computazionale e per la realizzazione di una robotica creativa: insegnare a pensare in maniera algoritmica ovvero trovare una soluzione e svilupparla. Far appassionare bambini ed educatori di tutte le età alla logica e alle scienze attraverso il gioco e la tecnologia (aperta e low-cost), facendoli interagire e contribuire secondo le proprie capacità creative e intelligenze al lavoro di gruppo, con forti impatti sui bambini con Bes.

Coding e Robotica creativa

Rinascimente
0
0
Uso del linguaggio di programmazione per sviluppare il pensiero computazionale e per la realizzazione di una robotica creativa: insegnare a pensare in maniera algoritmica ovvero trovare una soluzione e svilupparla. Far appassionare bambini ed educatori di tutte le età alla logica e alle scienze attraverso il gioco e la tecnologia (aperta e low-cost), facendoli interagire e contribuire secondo le proprie capacità creative e intelligenze al lavoro di gruppo, con forti impatti sui bambini con Bes.

Rinascimente al Salone del Libro di Torino

Rinascimente
0
0
L’Associazione Educatori Rinascimente ha partecipato sabato 20 maggio 2017 al Salone Internazionale del Libro di Torino su invito della “Fondazione per la scuola”, Progetto Riconnessioni della Compagnia di S.Paolo, con un intervento della formatrice Giuliana Finco che ha condotto il laboratorio “In giro per il mondo”, mostrando com utilizzare Google Expeditons per guidare una classe in viaggi virtuali e con la presentazione da parte della Presidente dell’Associazione, Maria Paola Salomoni, delle numerose attività e iniziative ad un folto gruppo di docenti e genitori interessati, nello spazio “Bookstok Village".

Quiz e dizionario con Scratch

Rinascimente
0
0
Come costruire un quadrato con misure variabili anche in modo dinamico. Realizzare quiz su alcuni vocaboli in lingua inglese e un dizionario personalizzato. Qui troverai video tutorial che ti consentiranno di conoscere e usare delle variabili e delle liste in Scratch e dei relativi blocchi di codice; capire la differenza fra variabili e liste e saperle collegare in modo proficuo nella costruzione di un programma, e molto altro...

Dalla robotica educativa alla robotica creativa

Rinascimente
0
0
Mentre nella Robotica Educativa, i robot vengono costruiti sulla base di modelli già dati,  utilizzando dei kit con i pezzi da assemblare, nella Robotica creativa, l’oggetto viene “pensato”, “creato” e “progettato” dal bambino, per poi essere costruito, programmato e, se necessario, stampato in alcune sue parti con la stampante 3D. Utilizzando il microcontrollore Ide Arduino: […]

Coding, Robotica creativa e 3D

Rinascimente
0
0
    Robotica educativa a scuola: perchè? La robotica può essere considerata, a tutti gli effetti, una attività innovativa che contribuisce in maniera forte all’acquisizione delle competenze disciplinari e relazionali, comunicative e che tocca, quindi, aspetti non solo didattici, ma anche educativi. Nell’organizzare un’attività di robotica sono da privilegiare i cosiddetti “metodi attivi” che respingono […]

Coding – Robotica creativa – 3D

Rinascimente
0
0
La robotica può essere considerata, a tutti gli effetti, una attività innovativa che contribuisce in maniera forte all’acquisizione delle competenze disciplinari e relazionali, comunicative e che tocca, quindi, aspetti non solo didattici, ma anche educativi. Nell’organizzare un’attività di robotica sono da privilegiare i cosiddetti “metodi attivi” che respingono il ruolo passivo, dipendente e sostanzialmente ricettivo dell’allievo, essi comportano la partecipazione sentita e consapevole dello studente. Le caratteristiche di tali metodi sono, fondamentalmente: la partecipazione vissuta degli studenti (viene coinvolta la personalità dell’allievo); il controllo costante e ricorsivo (feedback) e l’autovalutazione; la formazione in situazione; la formazione in gruppo.