Home

I NOSTRI CORSI

CORSI DOCENTI

Antropologia e Ironia per acquisire le life skills e favorire un clima positivo in classe

Il percorso parte dalla considerazione dell’ironia come una forma di intelligenza. A partire da un quadro teorico ben definito, che fa riferimento sia al documento dell’Organizzazione Mondiale della Sanità: “Life Skills education in schools” (WHO, 1993), sia alle Indicazioni Nazionali della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione del 2012 sia, infine, alle Indicazioni Nazionali e Nuovi scenari del 2018, si cercherà di mostrare l’impatto che un approccio educativo basato sull’ironia ha sul potenziamento delle competenze di vita o life skills, raggruppabili in sociali, cognitive ed emotive. Infine il corso mostrerà ai docenti come i cosiddetti “soggetti umoristici” variano in base all’età e a partire da questo verranno proposte attività didattiche da fare in classe per insegnare in un clima divertente e piacevole, elementi fondamentali per la gestione di classi difficili.

Il metodo © Caviardage di Tina festa: scoprire la poesia nascosta

Il metodo Caviardage soddisfa un’area importante della crescita formativa di bambini: esprimersi con nuove parole e nuovi codici comunicativi. Tale esperienza permette di aprire la mente anche a nuovi modi di concepire e percepire il reale, di relazionarsi con l’altro. Ciò favorisce un confronto fondamentale in una società sempre più multiculturale e favorisce l’inclusione.

Durata corso in presenza: 16 h
Costo: 159 €

A scuola con Scratch

Uso del linguaggio di programmazione per sviluppare il pensiero computazionale e per la realizzazione di una robotica creativa: insegnare a pensare in maniera algoritmica ovvero trovare una soluzione e svilupparla.
Far appassionare bambini ed educatori di tutte le età alla logica e alle scienze attraverso il gioco e la tecnologia (aperta e low-cost), facendoli interagire e contribuire secondo le proprie capacità creative e intelligenze al lavoro di gruppo, con forti impatti sui bambini con Bes.

CORSI IN PROGRAMMAZIONE

Ritmo Corpo Voce ed Emozioni (RCVE): Body Percussion, Vocalità e Creatività

RCVE è un metodo didattico innovativo, trasversale, multidisciplinare che parte dalla musica, dal ritmo, dalla Body Percussion, che ha come obiettivi lo sviluppo della parte musicale e artistica, ma anche uno sguardo importante sul come entrare in relazione con sé stessi e con gli altri da un altro punto di vista. Non solo un metodo tecnico-musicale ma, a seconda del peso che posso dare alle varie parti, Ritmo, Corpo, Voce e/o Emozioni diventa un metodo psicologico, relazionale, attento alle dinamiche di gruppo che serve per aumentare l’autostima trovando i propri limiti e cercando di superarli con un pensiero laterale per poi riportare in classe una positività di base per il benessere del docente e degli alunni.

Screening precoce DSA nella Scuola dell’Infanzia

“PRIMA O DOPO …? MEGLIO PRIMA!
Indicazioni, strumenti e proposte didattiche per prevenire e individuare precocemente alla Scuola dell’Infanzia, bambini con possibili DSA”

Alunni con possibile DSA.
Ok. E quindi che si fa?
Come fare per ridurre più possibile le loro difficoltà?
Quali attività di tipo inclusivo e creativo posso proporre a tutta la classe?
Schede specifiche?
Prima delle schede c’è molto altro!!!
Al Corso verranno descritti e mostrati giochi, strumenti e attività mirate, con approccio inclusivo e creativo, che si possono svolgere in qualsiasi scuola dell’infanzia per potenziare abilità fondamentali…. senza demotivare, annoiare e anticipare esercizi della scuola primaria.

Coding per i piccoli

Uso del linguaggio di programmazione per sviluppare il pensiero computazionale e per la realizzazione di una robotica creativa: insegnare a pensare in maniera algoritmica ovvero trovare una soluzione e svilupparla.
Far appassionare bambini ed educatori di tutte le età alla logica e alle scienze attraverso il gioco e la tecnologia (aperta e low-cost), facendoli interagire e contribuire secondo le proprie capacità creative e intelligenze al lavoro di gruppo, con forti impatti sui bambini con Bes.

NEWS

Dal Blog

SEMINARIO ESPERENZIALE “RINASCIMENTE: CRESCERE COMUNITÀ EDUCANTI”

Il Seminario “Rinascimente: crescere comunità educanti” costituisce il coronamento degli ultimi 10 anni di progetti di pedagogia laboratoriale e inclusiva nel segno della cittadinanza attiva. Il Seminario, è dedicato in priorità ai dirigenti scolastici, docenti e genitori dei 13 Istituti vincitori del Bando con lo stesso titolo, che verranno supportati da Fondazione Amiotti nei prossimi due anni scolastici a diventare Comunità Educanti nei loro territori, in sinergia con enti locali, fondazioni e associazioni interessate a contrastare povertà educativa e a favorire la creazione di imprese sociali che abbiano la scuola come “pivot”. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione Educatori Rinascimente e con Rinascimente TV.

“VIETATO NON STRAPPARE” – KidsUniversity – Padova

  Nella giornata di sabato 20 si è tenuto, in occasione dell’iniziativa organizzata dalla KidsUniversity dell’Università di Padova, il laboratorio condotto dalla formatrice Rinascimente, Alessandra Meneguzzo, “Vietato non strappare: costruiamo il Libro dei Formati-Trasformati” con il Metodo registrato “Bruno Munari”. I bambini sono stati invitati a strappare fogli (compiendo un gesto solitamente vietato e/o colpevolizzato), per […]

Lettera di saluti del Nuovo Presidente AER

Milano, 13 giugno 2018 Cara/o insegnante, desidero informarti che il Consiglio Direttivo di Rinascimente è cambiato ed io ne sono il nuovo Presidente. Sono grato a Fondazione Enrica Amiotti, in particolare nelle persone del Presidente, Prof. Bruno Lamborghini e Vice-Presidente, Dott. Enrico Amiotti, per il loro costante aiuto e sostegno all’Associazione e a me personalmente, […]